Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti più visti di oggi:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Rapini saltati
Soffritto – Soffriggere – ...
Arsumà
Regali golosi : Ricette dolci ...
 
Contenuti più visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
Cervello alla fiorentina

Si tratta di fettine di cervello marinate e poi fritte, una squisitezza alternativa al grande classico del cervello a pezzetti impastellato e fritto (da non mancare quello del ristorante Cafaggi di Firenze). La ricetta è tratta da "Il grande libro della vera cucina toscana" di Paolo Petroni. Volendo è possibile aggiungere un po' di succo di limone o dell'aceto all'acqua salata della sbollentatura.

 

per 4 persone

  • cervello di vitella circa gr 600
  • una piccola cipolla
  • prezzemolo
  • 3 uova
  • pangrattato
  • farina
  • limoni
  • olio d'oliva
  • sale
  • pepe
  • olio per friggere

 

In un tegame con acqua calda e salata sbollentate il cervello per 2 o 3 minuti, quindi togliete la pellicina che lo ricopre.

Lasciatelo poi a bagno in acqua fredda e succo di limone per circa mezz'ora.

Sgocciolatelo e tagliatelo a fette alte circa mezzo centimetro, quindi mettetele in una marinata fatta con olio, succo di limone, cipolla tagliata a fettine, prezzemolo tritato, sale e pepe.

Lasciate le fette ad insaporirsi per circa un'ora, quindi scolatele, passatele nella farina, poi nelle uova sbattute [...] ed infine nel pangrattato.

Friggetele in abbondante olio caldo e servitele con spicchi di limone [ed una spolverata di sale].

5639 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2007-07-25 18:30:21