Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti più visti di oggi:
Appassire
Mestoli
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Preparazione del brodo e del b...
Ravioli di fonduta
 
Contenuti più visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
ricette
Zuppa all’erbe

Questa è la versione piemontese della minestra contadina in cui mettere il raccolto del campo. Certo non è facile disporre delle erbe indispensabili per questa minestra se si abita in città. Una possibile alternativa potrebbe essere affiancare a lattuga, bietola e spinaci della misticanza, quella vera, ossia la miscela di erbe del contadino, eliminando però la ruchetta. Le indicazioni sono tratte dal "Codice della cucina piemontese" di Jole Richelmy.

 

Ingredienti

  • borace
  • acetosella
  • cerfoglio
  • foglie di bietola
  • lattuga
  • cicoria
  • spinaci
  • brodo
  • crostini dorati al burro oppure quattro tuorli d'uovo oppure tre etti di riso

 

"Burà, arsivòli e cërfojèt" cioè: borace, acetosella e cerfoglio, con foglie di bietola, con lattuga, cicoria e spinaci. Un pugno d'ognuna di quest'erbe che ben lavate e tagliuzzate si fanno rosolare per circa dieci minuti nel burro fresco, a fuoco ardente. Si aggiungono due litri di brodo e per un'ora si lasciano "barbuté" cioè borbottare nell'ebollizione.

Versare in una zuppiera sopra dei crostini dorati al burro; oppure mischiarvi quattro tuorli d'uovo sbattuti; oppure unirvi tre o quattro etti di riso che si sia fatto precedentemente cuocere per un quarto d'ora.

4283 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2009-01-07 14:25:47
 
Ricette simili
Minestra d'erbette