Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti piĂą visti di oggi:
Pici o Pinci
Carpaccio di carne cruda allâ€...
Lavorazione delle uova - Fare ...
Besciamella
Gnocchi all’ossolana
 
Contenuti piĂą visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
ricette
Tupinabò “ciapinabò”

Questo è un contorno piemontese a base di topinambur, in piemontese tupinabò o ciapinabò appunto. Fuori dalla regione i topinambur non sono molto diffusi e raggiungono costi elevati (molto elevati se si considera che si tratta di una pianta quasi infestante). Essi sono un ingrediente essenziale per degustare la bagna càuda e sono ottimi mangiati in insalata. Le indicazioni per questo contorno gratinato sono tratte dal volume di Jole Richelmy "Codice della cucina piemontese".

 

ingredienti

  • 1 kg di tupinabò
  • 50 gr di burro
  • [sale]
  • [parmigiano grattugiato]

 

Pelare i tupinabò, gettarli in acqua bollente salata a bollire per dieci minuti. Tagliarli a fette spesse e metterli in una pirofila. Cospargerli di abbondante burro fuso e parmigiano; farli dorare al forno.

4427 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2010-01-28 11:50:29