Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti più visti di oggi:
Carpaccio
Frisse
Agliata (Aià) (tagliatelle co...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cucinare con le erbe . Volume ...
 
Contenuti più visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
ricette
Minestrone toscano

Questo non è un minestrone di verdura classico, è una gustosa minestra di fagioli con un ricco soffritto. Una possibile alternativa alla verza sono una o due patate, sbucciate e tagliate a dadini. La ricetta è tratta dal libro di Anna Gosetti della Salda "Le ricette regionali italiane".

 

per 4 persone

  • fagioli bianchi toscani (sgranati) gr. 300
  • maccheroncini gr. 150
  • pancetta gr. 50
  • prezzemolo gr. 50
  • mezza verza
  • una cipollina
  • due piccole carote
  • basilico
  • una costa di sedano
  • aglio
  • un rametto di rosmarino
  • foglioline di timo (pepolino)
  • tre o quattro pomidori
  • olio d'oliva
  • sale
  • pepe

 

Lessare i fagioli in abbondante acqua fredda poco salata; quando saranno pronti scolarli (conservando la loro acqua) e passarne una metà al setaccio. Mentre i fagioli cuociono, mondare e lavare il prezzemolo, uno spicchio di aglio, il sedano, le carote, le fogliette di rosmarino, il basilico e tritare bene. Tritare pure la pancetta. Mettere tutto quanto nella pentola, unire sei cucchiaiate di olio e la cipolla affettata. Lasciare soffriggere per qualche minuto, poi aggiungere i pomodori pelati e spezzettati, la verza tagliata a listerelle, un cucchiaino di timo, i fagioli passati e quelli interi, l'acqua di cottura dei fagioli, e tanta acqua necessaria per fare il minestrone. Salare, pepare leggermente e cuocere a fuoco lento. Poco prima del pranzo, versare nel brodo la pasta (o il riso o pasta casereccia di tipo grosso). Servire il minestrone senza formaggio.

Nota: d'inverno si usano i fagioli «cannellini» secchi; in questo caso occorre tenerli a bagno per tutta la notte. I pomodori freschi vengono sostituiti con salsa oppure «pelati» in scatola.
5248 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2007-07-02 14:00:56