Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti più visti di oggi:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Francesina (Lesso rifatto con ...
Lepre al sivè (o in civet)
Lavorazione delle uova - Fare ...
Gnocchi all’ossolana
 
Contenuti più visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
Acciugata

Una salsa classica della cucina toscana tratta dal libro "La cucina di casa mia" di Zenone Benini. È sottinteso che le acciughe da utilizzare non sono fresche, sono quelle sotto sale. Una delle tante varianti possibili prevede l'aggiunta, all'ultimo momento, di piselli sgranati appena cotti, ovvio però che in questa forma la salsa non è adatta per condire i fagioli.

 

per 6 commensali

Questa salsa di magro serve per condire gli spaghetti e le bavette. È poi squisita con i fagiuoli sgranati lessi.

Prendete 6 belle acciughe, toglieteci le lische e lavatele. Mettete al fuoco un tegamino con 6 cucchiai di minestra rasi d'olio e due spicchi d'aglio. Fate sgrillettare un poco questi e, imbionditi che siano, buttateli via. Levate ora il tegamino dal fuoco, metteteci le acciughe e schiacciatele con un cucchiaio di legno. Vedrete ch'esse si sfarranno con tutta facilità nell'olio bollente. Passate poi ogni cosa da uno staccino a maglia larga.

La salsa è pronta; e dev'essere agitata con un cucchiaio al momento di servirsene.

4871 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2007-06-29 10:45:25