Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti più visti di oggi:
Maccheroni con l’ocio
Doba
Agnolotti monferrini
Bue al cucchiaio
Agnolotti alla Marengo (ricett...
 
Contenuti più visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
Agliata (Aià) (tagliatelle con noci e aglio)

Questa è una salsa piemontese di antica tradizione, già alla fine del ‘500 i ricettari riportano la ricetta dell'agliata a base di aglio, noci, mollica e crema di latte per accompagnare carni e verdure. Questa ricetta, tratta dal libro "Le ricette regionali italiane" di Anna Gosetti della Salda, utilizza la salsa per condire la pasta; si tratta di un avvicinamento alla sua parente ligure: la salsa di noci.

 

per 4 persone

  • noci gr 500
  • tagliatelle (pasta secca) gr 300
  • mollica di pane fresco gr 70/80
  • burro freschissimo gr 50
  • 3 spicchi d'aglio
  • latte
  • sale

 

Mettere la mollica di pane in una tazza e coprirla di latte. Sgusciare le noci, poi versare i gherigli nel mortaio insieme ai tre spicchi d'aglio e pestare tutto quanto, tenendo presente che poi si dovranno sentire i pezzetti di noce. Dopo di che aggiungere la mollica di pane imbevuta di latte (senza strizzarla) e un pizzico di sale: mescolare bene e lasciare riposare il composto. Lessare le tagliatelle, scolarle, condirle con il burro crudo e aggiungere tutta la salsa di noci. Mescolare con cura e servire subito.

Nota

A volte le tagliatelle vengono servite in bianco accompagnate dalla salsa di noci e aglio messa in salsiera; in questo caso ogni commensale si servirà a piacere di questo insolito condimento. È un piatto che, per tradizione, viene preparato durante l'autunno, anzi, più precisamente, quando si spilla e si travasa il vino nuovo.

7875 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2008-09-19 18:05:33
 
Ricette simili
Crostini all'agliata canavesana