Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti più visti di oggi:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Piemonte
Preparazione del brodo e del b...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Chiffonade
 
Contenuti più visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
Polpette di lesso

Ecco un modo goloso di riutilizzare gli avanzi del bollito del giorno prima (o settimane, se sono stati congelati). Volendo è possibile usare anche il sedano, la carota e la cipolla serviti per il brodo, tritandoli insieme alla carne ma non a tutti piace.

 

per 4 persone

  • 400 gr di lesso avanzato (manzo, gallina, pollo)
  • 1 patata
  • la scorza grattugiata di 1 piccolo limone
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tagliuzzata (oppure prezzemolo tritato)
  • 1 uovo
  • noce moscata (opzionale)
  • pepe nero appena macinato
  • sale
  • pangrattato
  • burro chiarificato

 

Lessare la patata con la buccia partendo da acqua fredda.

Eliminare una parte del grasso nel caso si utilizzino le costoline e tritare la carne con il macinacarne o nel tritatutto.

Schiacciare la patata ed unirla alle carni insieme alla scorza di limone, all'erba cipollina, un pizzico di noce moscata (opzionale), sale e pepe. Aggiungere l'uovo e mescolare. Se il composto risultasse troppo morbido aggiungere un cucchiaio di pangrattato.

Partendo da delle palline della dimensione di un'albicocca formare delle polpette schiacciate e passarle nel pangrattato.

Volendo è possibile preparare le polpette in anticipo e porre il composto in frigorifero a riposare prima di modellare le polpette.

Porre al fuoco una padella con 3-4 cucchiai di burro chiarificato e friggervi le polpette finché non sono dorate girandole una volta sola (sono molto fragili). Porre su carta assorbente e salare leggermente. A seconda delle dimensioni della padella può essere necessario friggere in 2 o 3 mandate; in questo caso aggiungere burro prima di procedere a friggere e tenere in caldo nel forno le polpette già pronte. Servire ben calde.

In alternativa porre le polpette in una pirofila unta d'olio e cuocere nel forno preriscaldato a 190°C per 15-20 minuti girandole a metà cottura.

 

emilia onesti

16169 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2007-04-12 15:31:45
 
Ricette simili
Bollito ("bujì")
brodo-di-manzo-e-gallina-lesso
Gupta (Polpette di lesso all'uvetta)