Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti più visti di oggi:
Salamella mantovana
Raviöl o Chicche al formaggio
Ravioli di fonduta
Friggere - Frittura
Tagliare (e affettare) - Julie...
 
Contenuti più visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
Pesto di capperi, tonno e menta

Questa è una piccola rielaborazione di una ricetta riportata dal libro "Cucina eoliana" a cura di Aurora Varvaro. Se non si amano i capperi, è meglio lasciar stare perché i cento grammi usati per questo pesto son davvero tanti (ma ci vogliono tutti!). Ho sperimentato che anche la menta secca va bene, poiché con l'umidità dei capperi sprigiona un ottimo profumo. Basta solo fare attenzione a non eccedere, un cucchiaio può bastare. Il risultato è una crema saporita, perfetta per condire la pasta lunga.


per 4 persone

  • 400 gr di spaghetti
  • 100 gr di capperi ben dissalati
  • 1 scatola da 160 gr di tonno sott'olio
  • 1 mazzetto abbondante di menta
  • ½ bicchiere abbondante di olio extra vergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • un pizzico di peperoncino, a piacere


Tritare nel mixer i capperi, il tonno, la menta. Mettere nella zuppiera, salare, pepare, unire un po' di peperoncino (semmai) ed emulsionare con l'olio.

Cuocere gli spaghetti e condirli con la salsa diluita con dell'acqua di cottura. Se necessario aggiungere ancora acqua di cottura per allentare la pasta condita.

emilia onesti

3647 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2010-07-08 14:40:20
 
Ricette simili
Fusilli ò pistu (Fusilli al pesto lampedusano)
Il pesto di agrumi
Spaghetti o’ pistu linusaru (Spaghetti al pesto di Linosa)