Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti più visti di oggi:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Brodo di manzo e gallina - Les...
Finanziera
Il piacere della tavola toscan...
Zabaione
 
Contenuti più visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
Risotto alla piemontese

La ricetta di questo risotto è tratta dal libro "Nonna Genia" di Beppe Lodi e Luciano De Giacomi. Si tratta di un semplice risotto profumato con il rosmarino e colorato con il pomodoro. Assai diverse sono le indicazioni per il risotto alla piemontese riportate da Jole Richelmy nel suo "Codice della cucina piemontese" che nel soffritto di cipolla iniziale prevedono l'uso di alcuni cucchiai di sugo (quello denso e scuro che avanza da un arrosto) e della conserva di pomodoro. A cottura ultimata poi si aggiunge una specie di salsa densa scurita con dello zucchero caramellato e profumata con i funghi.

 

per 4 persone

  • 400 gr di riso
  • un ramo di rosmarino
  • 2 cipolle
  • 50 gr midollo di vitello
  • 2 pomodori freschi
  • un cucchiaio di salsa di pomodoro
  • un bicchiere di vino
  • sale
  • pepe
  • brodo

 

Tritate sottili le cipolle, con il rosmarino le si fanno rosolare in una casseruola di rame in cui si è precedentemente fatto sciogliere il midollo. Si aggiungano i pomodori, la salsa di pomodoro e, al tutto, il riso, a cui si fa assorbire il condimento. Si bagna con un bicchiere di vino Dolcetto.

Si aggiunge dell'eccellente brodo rimestando fino a cottura.

3026 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2010-01-13 15:37:22