Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti più visti di oggi:
Come pulire e cuocere gli aspa...
Minestra sempre buona (Casa Fe...
Infarina-pesce
Gattò aretino
Spinaci (pulizia e cottura)
 
Contenuti più visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
Cabiette

Questa ricetta è del ristorante La Ciaburna a Melezet, presso Bardonecchia (TO), ed è tratta dal libro "Una tavolozza di sapori regionali" di Giovanna Ruo Berchera. Le cabiette sono degli gnocchi al cucchiaio che possono essere realizzati anche con gli spinaci al posto delle ortiche. Il loro nome cambia da zona a zona, e da famiglia a famiglia, in cabjette, calhette, cagliette.

 

per 4 persone

  • 1 kg di patate
  • 300 gr di farina di segale
  • 200 gr di punte di ortiche
  • 100 gr di toma magra dura grattugiata
  • 2 cipolle
  • 50 gr di burro
  • 100 gr di toma stagionata
  • una manciata di pangrattato

 

Sbucciate le patate, lavatele, grattugiatele crude, raccoglietele in un canovaccio, strizzatelo leggermente quindi raccogliete il tutto in una terrina. Mondate le ortiche, lavatele, scolatele e tritatele. Impastate le patate con la farina, le ortiche e la toma grattugiata e lasciate riposare la pasta per circa un'ora.

Affettate le cipolle e fatele soffriggere lentamente nel burro.

Con l'impasto preparato e l'aiuto di un cucchiaio formate degli gnocchi, fateli cadere in acqua bollente salata, toglieteli quando salgono a galla quindi sistemateli in una pirofila imburrata. Cospargete le cabiette con il soffritto preparato, pezzetti di toma stagionata e pangrattato. Fate gratinare in forno preriscaldato a 210°C per circa un quarto d'ora.

Servire con Roero Arneis

4914 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2008-06-19 10:58:41
 
Ricette simili
Chicche al verde
Dunderet
Gnocchi all'ossolana
Gnocchi alla bava
Rabatòn (specialità di Mandrogne di Alessandria)
Raviöl o Chicche al formaggio